Browsing Category

RIFLESSOLOGIA PLANTARE

RIFLESSOLOGIA PLANTARE

DITA DEI PIEDI

emozioni dita_del_piedeLe dita dei piedi, precisamente il Secondo e il Terzo dito più lunghi dell’ alluce indicano debolezza di stomaco ed è probabile che lo stomaco sia cronicamente in disordine con gastriti, ulcere e altre malattie più gravi.

Le unghie dei piedi dovrebbero essere più resistenti delle unghie delle mani, il colore dovrebbe essere rosa, la superficie dell’unghia dovrebbe essere liscia ed omogenea, indicando che si ha una alimentazione sana ed equilibrata.

Continua a leggere

RIFLESSOLOGIA PLANTARE

ALTERAZIONI DEI PIEDI

IMG AA158BNC12_ZZ_B_AA_1PUNTA DELLE DITA INDURITE: organi e funzioni corrispondenti sono ferme, probabilmente a causa di uno squilibrio tra le quantità di minerali, proteine, grassi e carboidrati.

CALLOSITA’ nei piedi: eliminazione di grassi e muco causati da una alimentazione squilibrata che avviene lungo il meridiano energetico a partire dall’ organo compromesso.

Continua a leggere

RIFLESSOLOGIA PLANTARE

PIEDE, PIANTA E DITA

piediDal punto di vista embrionale il piede è l’ultima parte del corpo che si forma e raggiunge la sua forma definitiva a 5 anni.

Insieme al piede si forma anche il NERVO SCIATICO, uno dei più grandi nervi del corpo umano e del plesso sacrale.

Continua a leggere

RIFLESSOLOGIA PLANTARE

AUTOMASSAGGIO DEI PIEDI

13946 1197632594061_1625894865_477373_2257628_n1. accarezzare, frizionare e scaldare.

2. mentre una mano tiene fermo il piede l’altra afferra ad una ad una tutte le dita partendo dall’alluce tirandole ed eseguendo un piccolo movimento di rotazione come per avvitare e svitare.

3. si passano le dita delle mani tra le dita dei piedi si infilano fino alla base quindi stringono e piegano in avanti per incurvare e indietro per inarcare.

Continua a leggere

RIFLESSOLOGIA PLANTARE

REAZIONI DELLA RIFLESSOLOGIA PLANTARE

1325672169867La reazione primaria è il rilassamento, i piedi saranno caldi, alle volte la persona si addormenta durante un trattamento.

Spesso si ha maggior desiderio ad urinare, aumento dell’attività intestinale e flatulenza, sintomi come il raffreddore che indicano una eliminazione di muco in eccesso, eruzioni cutanee, aumento della sudorazione, secrezioni vaginali, disturbi del sonno, questi disturbi indicano il tentativo del corpo di ristabilire il proprio equilibrio.

Continua a leggere