Browsing Tag

linfa

Connettivale

Il tessuto connettivo

tessuto connettivoIl tessuto connettivo si sviluppa dal tessuto embrionale mesenchima, caratterizzato da cellule ramificate comprese in un’abbondante sostanza intercellulare amorfa.

Il mesenchima, molto diffuso nel feto, deriva dal terzo foglietto embrionale intermedio, mesoderma, dal quale originano, per successive fasi di sviluppo, quasi tutti i tessuti muscolari e connettivali, il sangue e l’apparato cardiovascolare, l’apparato urogenitale e il sistema linfatico.

Continua a leggere

Linfodrenaggio

Difesa attuata dal sistema linfatico

sistema immI linfonodi contengono molte fibre reticolari che sostengono i macrofagi e le cellule dendritiche e sono un luogo in cui continuano a circolare i Linfociti B e i Linfociti T ormai giunti a maturazione.

Ricordiamo come, nei vari linfonodi, circolino in media di 25 miliardi di Linfociti nel corso delle 24 ore.

Continua a leggere

Linfodrenaggio

Linfonodi

linfonodoLa linfa, nel suo viaggio verso il cuore, incontra varie Ghiandole linfatiche (Linfonodi o Nodi linfatici), in cui viene filtrata e ripulita da quanto ha raccolto (cellule morte, microbi uccisi, particelle estranee, ecc.).

I Linfonodi si presentano come strutture a forma di fagiolo e misurano da 1mm a 20mm di diametro. La linfa entra in essi da vari vasi linfatici (afferenti), e se ne esce da uno solo (efferente).

Troviamo i Linfonodi nel tessuto connettivo, sotto il primo rivestimento (epitelio) delle membrane (specialmente quelle che rivestono la parte superiore del tratto respiratorio), nell’intestino e nell’apparato genito-urinario. Continua a leggere

Linfodrenaggio

Cellulite infiammata

celluliteformationL’evoluzione della fase fibrosa della cellulite prevede la comparsa dell’infiammazione causata da un prolungato ristagno di liquidi e da mancanza di ossigeno.
La zona colpita è dolente al tatto e i noduli aumentano di dimensione originando il fenomeno della “pelle a materasso” ovvero la fase sclerotica della cellulite, non che l’ultima e più difficile da eliminare.

Continua a leggere

Linfodrenaggio

Linfa

86 sistema_linfaticoLa linfa è un liquido che scorre all’interno del sistema linfatico.
Il suo compito è di ripulire il nostro corpo dalle scorie e dalle tossine accumulate ogni giorno.
La linfa è di aspetto chiaro, limpido o leggermente torbido per la presenza di linfociti in sospensione. La sua costituzione generale è simile a quella del sangue: comprende una parte liquida plasmatica, caratterizzata da una piccola quantità di proteine e da un maggiore contenuto di grassi, e una parte corpuscolata formata da globuli bianchi, soprattutto linfociti.
La componente proteica della linfa proviene integralmente dal sangue, ma il meccanismo attraverso il quale si determina tale passaggio non è stato ancora del tutto chiarito.
Accanto alle proteine ordinarie del plasma sanguigno, nella linfa passano anche proteine con funzione ormonale ed enzimi (lipasi, maltasi, amilasi). Continua a leggere