Browsing Tag

linfodrenaggio

Oli essenziali

Oleolito alla Lavanda

9776864-olio-di-lavanda-con-fiori-sul-tavolo-in-legnoL’oleolito alla lavanda può essere utilizzato per molteplici scopi: lenitivo, decongestionante, tonificante, purificante, defaticante, antidepressivo, miorilassante, antireumatico, antinfiammatorio, antisettico, cicatrizzante, contro l’emicrania, diuretico, antiparrassitario, vermicida. 

E’ un ottimo rimedio per la cura e la bellezza della pelle, essendo in grado di rigenerare il tessuto ad esempio in caso di arrossamenti, irritazioni, abrasioni e ustioni.

Per uso estetico, il principio attivo della lavanda viene adoperato per pelle grassaimpura, in presenza di acne, rughesmagliatureper massaggi decontratturanti e nel linfodrenaggio.

Continua a leggere

Linfodrenaggio

Tecnica e controindicazione

moves linfaticoTecnica

All’inizio della seduta, l’apertura delle principali stazioni linfatiche: quella nella zona clavicolare, alla base del collo, quella delle ascelle, a destra del diaframma, stimola poi i linfonodi dell’inguine e quelli del cavo popliteo (parte posteriore del ginocchio), intorno ai malleoli e infine sui muscoli gemelli del polpaccio.
Una volta che la linfa è stata mobilitata deve essere aiutata a scorrere; verranno fatte delle manovre dal basso verso le principali stazioni linfatiche per drenare e velocizzare il flusso linfatico.

Controindicazione

Continua a leggere

Linfodrenaggio

Linfodrenaggio

linfatico2La tecnica del linfodrenaggio nasce nel 1936 in Francia, ad opera dei coniugi danesi, i Vodder, partendo dall’intuizione che il ristagno dei liquidi che causano la cellulite è dovuto a un difetto del sistema linfatico.

I vasi linfatici sono molto delicati ed è per questo che occorre una tecnica molto particolare che non comporti l’uso della forza, ma movimenti docili, lenti, ritmici, armonici, mirati a ricreare l’equilibrio idrico nei tessuti
Il corretto drenaggio della linfa dipende interamente dalla mano e nessun apparecchio può sostituire l’approccio manuale.

Con il drenaggio linfatico manuale si ottiene una rigenerazione completa ed immediata dei tessuti, nonché un effetto duraturo di riduzione dell’edema e molto spesso anche del dolore. Continua a leggere