Azione del massaggio connettivale

connettivale

connettivaleI recenti studi neurologici sul sistema di innervazione del corpo umano hanno evidenziato una divisione a zone nella mappa della superficie corporea, in cui ciascuna zona corrisponde a un segmento di midollo che lo innerva.

Ciascun neurotomo (plesso nervoso situato lungo la colonna vertebrale) è in connessione con determinati organi interni (enterotomo), con determinati muscoli (miotomo) e con una determinata superficie dell’epidermide (dermatotomo).
Qualsiasi alterazione funzionale all’interno di uno di questi sistemi si riflette nei sistemi connessi tramite lo stesso neurotomo.

Ne consegue che un problema muscolare o riguardante un organo interno si manifesta sulla cute in una determinata zona del corpo.

Inoltre, la stimolazione della cute interessata provoca per riflesso un interessamento dei corrispondenti muscoli e organi interni, agendo favorevolmente sul decorso della malattia.

Studiando queste manifestazioni sono state disegnate delle mappe della superficie corporea corrispondenti a organi interni e a muscoli determinati.

Il massaggio connettivale agisce sugli adipociti (cellule di grasso) alterati dalla cellulite, riportandoli alla normalità, e favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso.

Leave a Reply